COUNTDOWN AL 1° RADUNO BLOGTROTTERS

lunedì 2 giugno 2008

I Sardi e gl'Irlandesi.




Ciao Blogger, in attesa di fare un bel resoconto del Passatore , tante sono le emozioni vissute, gli incontri fatti e quindi serve tempo per metabolizzare il tutto, eccovi due foto di incontri.

La prima è l'incontro di Mathias con Ivo in una gara in Sardegna, il Trial XTerra di Bidderosa.
La seconda è rubata senza autorizzazione dal blog di Monica e ci fa vedere i due irlandesi , lei e Simone no-blogtrotter non si capisce perchè, e Daniele turista in Albione e circondario.
Al Passatore ci siamo incontrati tutti anche se in ordine sparso, la manifestazione è veramente bella e il delirio pre partenza ha un po complicato il raduno dei blogger, ma alla fine ci sono tante foto e presto le metto sul blog. Come ormai saprete Marco si è dovuto ritirare intorno al km 50 , in cima alla Colla, aveva la sensazione di non stare bene e purtroppo aveva ragione. L'esordiente Andrea invece ha conquistato un bellissimo sesto posto generale e terzo del campionato italiano con conseguente convocazone in maglia azzurra per i campionati del mondo dei 100 km che si svolgerà a Tarquinia in autunno. E poi il Marione de Noantri che ha chiuso in 14h22 quella che lui ha definito "la mia ultima 100km" ma non ci crede nessuno.

A presto.

6 commenti:

Simone ha detto...

Sardegna - Irlanda = 1-1 ;)

niente reduno per me, ma vorrei fare parte dei blogtrotters, dove ci si iscrive?

Inoltre per il raduno, mi pare che tanti saranno come me a Berlino, perche' non si lancia un miniraduno dei blogtrotters in trasferta a Berlino? Ci si potrebbe trovare all'expo al sabato e magari andare a fare carboload insieme!!!

un saluto da Dublino!

giampy ha detto...

Ciao Simone! Al vincitore della Maratona di Connemara l'iscrizione ai blogtrotters è d'obbligo ma aspettavamo la tua ..spintanea adesione.
Anche a Berlino ci sarà un blogpoint dove i blogger si incontreranno , lo spirito è questo, vedersi alle gare e aiutarsi nela logistica e passare del tempo assieme. Benvenuto tra noi!!

ugo ha detto...

Mi spiace per Marco,appena arrivato al traguardo,ho chiesto di lui,le notizie erano contrastanti e come al solito prendi sempre le persone sbagliate per le informazioni....adesso c'è da pensare ai mondiali ed il Passatore è storia vecchia. Marco saprà cogliere gli elementi giusti per rendere produttiva questa esperienza e noi saremo di nuovo pronti a fare il tifo per lui!

ugo ha detto...

Per Mathias,hai corso in un posto divino e che amo non sai quanto,la prima volta che andai a Bidderosa era agosto 1986,ricordo quei km di costa che separano Cala Ginepro da Capo Comino come uno spettacolo quasi incomprensibile per quanto bello ed incontaminato,non incontrammo una persona.
Raffaele, il nostro nipotino di 3 anni,ora uomo,dopo minuti di silenzi ed occhi golosi di cogliere particolari,commentò cosi:Mamma questo posto è bello come un regalo!Peccato non si possa correre a Cala Goloritsè,almeno non mi risulta,però Mathias ricorda che sei "un fortunato"!

GIAN CARLO ha detto...

La cosa più bella del nostro sport è la capacità di unire lasciando libertà. Voglia di viaggiare e correre senza meta apparente.

runners per caso ha detto...

bella gina carlo stupende parole.. perche' non riesco piu' ad essere poetica?

ciaoooooooo

buona serata

vero il Passatore e' out pensiamo a chi viene alla Pistoia Abetone...